Home » L'Ordine » Biblioteca » Carta dei Servizi

REGOLAMENTO

La Biblioteca mette a disposizione dell’utenza il proprio patrimonio bibliografico offrendo all’utenza, tramite il personale addetto, assistenza e consulenza nel recupero dell’informazione.

 

I SERVIZI

  • Orario di apertura al pubblico
  • Orario dei servizi
  • Accesso
  • Servizi di assistenza e informazioni bibliografiche
  • Ricerche bibliografiche e fornitura di documenti
  • Richiesta di documenti in lettura
  • Servizio di consultazione banche dati
  • Sale di lettura e consultazione
  • Servizio di prestito

 

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

La biblioteca osserva il seguente orario di apertura al pubblico:

  • Dal lunedì al sabato, dalle ore 9,00 alle ore 13,30.

 

ACCESSO

L'accesso ai servizi della biblioteca è consentita agli Avvocati e ai Praticanti iscritti all’albo dell’ Ordine forense di Catania.
A coloro che non rientrino tra le categorie per le quali è prevista l'ammissione, per particolari esigenze di studio o documentazione, è permesso comunque l’ accesso alla biblioteca ma non la possibilità di usufruire dei servizi di prestito.

 

RICERCHE BIBLIOGRAFICHE E FORNITURA DI DOCUMENTI

SALA DI LETTURA E CONSULTAZIONE

La biblioteca al momento non dispone di un catalogo on line, per conoscere la presenza di un documento in particolare (in base all’autore, al titolo, o al soggetto) è necessario rivolgersi al personale. La sala di lettura e consultazione ha una disposizione a scaffale aperto in base alla CDD, per agevolare l’acceso diretto al materiale. Al suo interno si trova anche una sezione EMEROTECA con un'ampia selezione di periodici di riferimento afferenti alle specifiche aree del diritto. Per la consultazione in sede non ci sono limiti per la richiesta del materiale. Dopo la consultazione i testi vanno riconsegnati al personale e non ricollocati autonomamente sugli scaffali.


SERVIZIO DI RIPRODUZIONE

La riproduzione del materiale presente in Biblioteca è consentito solo per uso proprio; non è consentita la copia integrale dei documenti coperti dal diritto d’autore. Gli utenti sono tenuti a rispettare la vigente legge in materia di diritto d'autore n. 633 del 22.04.1941 e le successive modifiche introdotte dalla legge 248/2000, la quale fissa il limite massimo di riproduzione nel "quindici per cento di ciascun volume o fascicolo di periodico". Non è consentita la riproduzione di materiale di qualsiasi tipo che non sia patrimonio della Biblioteca.


SERVIZIO DI CONSULTAZIONE BANCHE DATI

La biblioteca mette a disposizione degli utenti 5 postazioni  per la consultazione di banche dati e siti web giuridici. La riproduzione di documenti elettronici è possibile nel rispetto dei limiti previsti dalla normativa sul diritto di autore e delle condizioni stabilite dall'editore; è in ogni caso proibita la riproduzione con mezzi propri.

 

SERVIZIO DI PRESTITO

E' consentito il prestito di due opere contemporaneamente per la durata massima di una settimana, è rinnovabile per un’altra settimana, a condizione che per il volume non siano in corso prenotazioni da parte di altri utenti. La richiesta va fatta per iscritto dietro presentazione di un tesserino che attesti l’iscrizione all’ Ordine forense di Catania. Il sevizio di prestito è sospeso se il personale non è presente. Sono esclusi dal prestito Enciclopedie, Codici, Trattati e Periodici.

 

COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI

Il comportamento del personale della biblioteca è improntato al rispetto, alla cortesia e alla disponibilità nei confronti degli utenti. Gli utenti d'altra parte sono tenuti a osservare le norme di buona educazione e corretto comportamento nei confronti del personale della biblioteca e degli altri utenti. Non è consentito consumare cibi o bevande, danneggiare i libri della Biblioteca con segni, sottolineature. Lo smarrimento o il grave danneggiamento di un documento o della dotazione hardware e software della postazione multimediale verranno segnalati al Consiglio dell’Ordine

 

FORME DI PARTECIPAZIONE DELL’UTENTE

La Biblioteca promuove la partecipazione degli utenti accogliendo suggerimenti, richieste, osservazioni, reclami, al fine di favorire la collaborazione e il miglioramento del servizio stesso. Gli utenti possono suggerire l'acquisizione di documenti non presenti in biblioteca richiedendo l’apposito modulo al personale. → Servizio desiderata

 

La Responsabile
Dr.ssa Valeria Novara